Xiaomi Mi CC9, CC9e e CC9 Meitu Edition sono ufficiali, tanta attenzione ai selfie

La nuova serie di Xiaomi, ovvero la CC è stata appena presentata ufficialmente in Cina, il Mi CC9, Mi CC9e e Mi CC9 Meitu Edition sono i protagonisti della giornata. I dispositivi sono pensati per diverse fasce di utilizzo, ma tutte vogliono puntare ad ottimizzare i selfie.

Mi CC9

Cominciamo con lo Xiaomi Mi CC9, il giusto compromesso, porta con se un display da 6.39 pollici Super AMOLED, al suo interno invece sfoggia un processore Snapdragon 710, abbiamo poi tre fotocamere. La fotocamera frontale ha una risoluzione di 32 megapixel f/2.0, forse una delle migliori disponibili oggi.

Mi-cc9

Il display offre una risoluzione di 1089 x 2340 pixel e nasconde la fotocamera frontale in un notch a forma di goccia, in basso viene integrato un sensore di impronte digitali. Come già abbondantemente visto su Instagram, debuttano le nuove Mimoji, i famosi avatar virtuali, a disposizione anche il nuovo AI Portrait per selfie migliori.

Lo Xiaomi Mi CC9 ha una scocca in vetro con frame in metallo, la scocca è molto carina grazie a giochi di luce particolari. Lo spessore è comunque di 8.67mm ed il peso di 179 grammi.

Ritornando alla fotocamera posteriore, il sensore principale è da 48 megapixel f/1.8, poi ci sono 8 megapixel ultra-wide e 2 megapixel depth.

Il processore Snapdragon 710 viene accoppiato a 6 o 8GB di memoria RAM e 64/128GB espandibile. Inutile dirvi che il Mi CC9 gira con Android Pie e la MIUI 10. La batteria ha una capacità fi 4.030 mAh con ricarica rapida a 18W. Non mancano poi il jack da 3.5mm, NFC e porta Infrarossi.

I preordini partono da oggi, ma le spedizioni partono dal 5 Luglio. Il Mi CC9 sarà disponibile in Bianco, Nero e Blu, i prezzi partono da 260 dollari a 290 dollari.

Mi CC9e

Il secondo dispositivo presentato è il Mi CC9e, di cui la “e” sta per Essential Edition, in pratica il meglio di CC9 in una scocca più compatta.

Tutto il reparto fotografico non cambia, ma il display ha una diagonale da 6 pollici con risoluzione di 1560 x 720 pixel. La tecnologia utilizzata è sempre AMOLED con sensore di impronte digitali integrato.

Mi-cc9e

Un’ altra differenza sta nel processore, che cambia con il nuovo Snapdragon 665, questa volta con tagli di memoria di 4/64GB, 6/64GB o 6/128GB. I prezzi partono da 189 dollari a 232 dollari.

Mi CC9 Meitu Edition

Infine, Xiaomi presenta il Mi CC9 Meitu Edition, forse il mio preferito. È completamente uguale al CC9 ma con qualche miglioria alla fotocamera, frutto anche del lavoro del team Meitu, acquistato da Xiaomi l’ anno scorso.

Il dispositivo viene pensato a chi fa video su YouTube, ad esempio i vlogger, grazie anche alla modalità AI Low Light, movie portrait 3 stabilizzatore video. Il resto non cambia, c’è il processore Snapdragon 710 con 8GB di RAM e 256GB di memoria interna.

Cc9-meitu-edition

Il Mi CC9 Meitu Edition sarà venduto al prezzo di 378 dollari e sarà disponibile nella colorazione speciale Pearl White.

Atemi sapere nei commenti cosa ne pensate di questa nuova serie di dispositivi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: