Xiaomi Mi 10 series ufficiali: miglior camera del mondo

Xiaomi ha presentato Mi 10 e Mi 10 Pro, tramite una conferenza in streaming su YouTube. Spiccano i risultati impressionanti fatti registrare da DxOMark, nota testata per provare accuratamente gli smartphone in ambito foto e video, grazie ad un punteggio eccezionale.

Tutti i colori dello xiaomi mi 10

Xiaomi Mi 10 Pro

Lo Xiaomi Mi 10 Pro esteticamente sul lato frontale ha un piccolo foro in alto a sinistra che è addirittura più piccolo di quello che possiede Samsung Galaxy S20. Nel lato posteriore vediamo un modulo fotografico con 3 sensori incastonati in un ovale a forma di semaforo. Ed un sensore esterno che si trova subito sotto.

Dal punto di vista dimensionale è nella media con: 162,58mm x 74,80mm x 8,96mm, ed un peso abbastanza importante di 208 grammi.

Display waterfall dello xiaomi mi 10

Lo Xiaomi Mi 10 Pro ha uno display da 6.67” TrueColor DotDisplay AMOLED, questa particolare implementazione ha permesso di avere una gamma cromatica incredibilmente ampia per uno smartphone. Ovviamente avremo una frequenza di aggiornamento a 90Hz, mentre il tocco registrato sarà di 180Hz.

Parte posteriore dello xiaomi mi 10

Xiaomi ha migliorato davvero molto dal punto di vista foto e video, diventando per DxOMark il miglior smartphone in questi due ambiti: con un punteggio di 104 per i video e 124 per le foto.

Vediamo velocemente i sensori che dispone il Mi 10 Pro: un obiettivo principale da 108 megapixel con sensore 1/1,33”, 8P, Super Pixel 4-in-1 da 1,6μm con OIS, una lente ultra-grandangolare da 20 megapixel, 117° FOV, un teleobiettivo da 12 megapixel con doppio PD ed infine un teleobiettivo da 8 megapixel con zoom ibrido 10x con OIS. Mentre la fotocamera anteriore sarà da 20MP.

Partiamo dalle funzioni sviluppate nel reparto video: Xiaomi ha implementato una Shoot Steady (super stabilizzazione) davvero efficace. Oltre a questo abbiamo la possibilità di registrare video in 8K e una modalità Color Focus, in cui sarà possibile mantenere un soggetto a colori, mentre il resto dell’ambiente diverrà in bianco e nero. Oltre a queste due funzioni avremo anche una Pro Mode che consentirà di gestire diversi opzioni come l’acquisizione di profili colore molto complessi.

Per quanto riguarda le foto Xiaomi ha lavorato per ridurre al minimo la distorsione della grandangolare, invece di ridurre il campo come hanno fatto molti altri produttori. Oltre a questo è stata migliorata la Night Mode che ora è 2.0 e anche l’AI ha avuto degli aggiornamenti.

Doppio altoparlante per lo xiaomi mi 10 pro

DxOMark non ha solamente eletto Xiaomi Mi 10 Pro come miglior telefono per foto e video. Ma anche per il reparto audio grazie ai suoi due altoparlanti simmetrici uno di fronte all’altro con la stessa pressione sonora. Una cosa che non aveva ancora realizzato nessun’altro produttore.

Altre caratteristiche interessanti riguardano il processore che è uno Snapdragon 865 e di conseguenza supporterà il 5G. Per questo motivo è stato deciso di inserire una camera a vapore per dissipare nel miglior modo possibile il calore.

Non mancherà nemmeno il supporto all’ultimo standard WiFi 6 per migliorare la velocità di navigazione.

La memoria di archiviazione è di 256GB UFS 3.0, accompagnata da 8GB di RAM LPDDR5. La memoria non sarà espandibile e disporrà di un solo slot per la Sim.

Xiaomi ha puntato molto anche sulla batteria che sarà da 4500 mAh e anche sulla ricarica che arriverà fino ai 50W con cavo e 30W in modalità wireless, con anche la possibilità di ricaricare altri prodotti in questa modalità(reverse charge). In confezione troveremo anche un alimentatore di 65W per caricare tutti i nostri prodotti(come il portatile).

Un ultimo importante miglioramento è stato fatto sulla vibrazione che ora è disposta in orizzontale e dovrebbe essere molto più piacevole.

L’unica vera mancanza la ritroviamo nell’assenza della certificazione IP68, ma per fortuna abbiamo un rivestimento idrorepellente per proteggerlo dagli spruzzi d’acqua.

Xiaomi Mi 10

Tutte le colorazioni dello xiaomi mi 10

Dal punto di vista estetico lo Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro sono esattamente uguali, le differenze le ritroviamo nella batteria e nelle fotocamere.

La batteria aumenta diventando una 4780 mAh. Però i tempi di ricarica si riducono passando dai 50 ai 30W. Altra differenza la troviamo nel caricatore in confezione che non sarà da 65W come nel modello Pro.

La fotocamera principale è la medesima, mentre cambiano le altre: abbiamo una lente ultra-grandangolare da 13 megapixel, 123° FOV, un obiettivo con sensore di profondità da 2 megapixel, 1.75μm ed infine un obiettivo macro da 2 megapixel.

Prezzi e disponibilità di tutti i modelli

I colori disponibili per lo Xiaomi Mi 10 sono: Twilight Grey e Coral Green, mentre Mi 10 Pro è disponibile con le colorazioni Alpine White e Solstice Grey.

Xiaomi Mi 10 8/128GB ha un prezzo di 799,99 euro, 8/256GB al prezzo di 899,99 euro.

Xiaomi Mi 10 Pro è disponibile solo in versione 8/256GB al prezzo di 999.99 euro

Le vendite dei nuovi top di gamma Xiaomi partiranno il prossimo 7 aprile online su Amazon, Mi.com e sugli e-commerce delle principale catene di elettronica.

Inoltre, per tutti coloro che decideranno di pre-ordinare online i dispositivi, dal 28 marzo al 6 aprile, sarà possibile ottenere anche le nuove Mi True Wireless Earphones 2 con l’acquisto di Mi 10 e il Mi Smart Sensor Set con Mi 10 Pro.

Infine, chi acquisterà Mi 10 o Mi 10 Pro tra il 7 aprile e il 6 maggio, avrà la possibilità di accedere a un servizio premium di assistenza post-vendita. Il che prevede l’eventuale sostituzione del dispositivo in caso di guasti hardware e la riparazione gratuita – valido una sola volta – in caso di schermo danneggiato, presso qualsiasi centro assistenza autorizzato Xiaomi presente sul territorio italiano. Nel periodo previsto dalla garanzia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: