Samsung Galaxy Note 8, la recensione, davvero molto bello

Intro

Ecco che finalmente arriva nelle mie mani anche il Galaxy Note 8, che nel mio caso segna un nuovo capitolo, visto che ho utilizzato iPhone per anni.

C’ ho messo più del dovuto per trarre le conclusioni si questo Galaxy Note 8, ho avuto qualche problema non indifferente, ma dopo un ripristino sembra essere cambiato in meglio, poi sono appena arrivate le patch di sicurezza di Gennaio.

Design

Se il Galaxy S8 è bello, il Galaxy Note 8 è bellissimo, ha una doppia fotocamera posteriore a filo con la scocca e cornici leggermente meno curve, questa aumenta decisamente il grip, presente invece su S8. Parte frontale che non è seconda a nessuno. Il tasto Bixby è un po’ scomodo, mi è capitato di schiacciarlo per sbaglio. Al momento in Italia i colori disponibili sonk nero, gold e blu.

Rimane la certificazione IP68, nonostante ci sia la penna, molto scomodo il sensore di impronte digitali, anche se dopo un po’di abitudine si riesce a raggiungerlo più facilmente. In basso troviamo l’altoparlante mono di cui ha un volume molto, ma leggermente distorto.

Display

Cosa dire? Il display più bello in assoluto, un SuperAMOLED brillante e ben leggibile sotto al sole forte, la diagonale è da 6.3 pollici con aspect ratio do 18,5:9, ma il Galaxy Note 8 è molto compatto, la S Pen funziona benissimo su questo display, ma anche la visione di pagine web e contenuti multimediali è un piacere.

Hardware

In Europa, il Galaxy Note 8 è alimentato da un processore proprietario Exynos 8895, supportato da 6GB di RAM e 64GB di memoria interna, espandibile ovviamente.

Decisamente un’accoppiata vincente, il device è fluido e l’esperienza utente è ottima, con Android 8.0 Oreo il device dovrebbe essere ancora più veloce.

Batteria

La batteria è da 3.300mAh, colpa anche della S Pen che taglia spazio prezioso, ma il Galaxy Note 8 non si comporta affatto male, anzi, la giornata la conclude perfettamente.

All’inizio ho avuto molti problemi perché la batteria durava meno ma ora va tutto bene, approposito, dovete comunque rinunciare a qualche funzione smart.

Software

All momento in cui scrivo, il Galaxy Note 8 già con Android 7.1 Nougat con la patch do sicurezza di Gennaio 2018. Android 8.0 Oreo è comunque in arrivo, non ci sono particolari problemi, gira in modo meraviglioso, in più troviamo le funzioni legati alla S-Pen che rendono il device unico al mondo. Funzione molto apprezzata è prendere le note dal device ancora bloccato.

Chiamate

Ovviamente, su questo smartphone non ci sono problemi, ottima la ricezione, ci sentono bene e si sente bene, ottimo il vivavoce, anche se il dialer però non migliora più di tanto.

Foto e video

Non ascoltare i tanti confronti, la doppia fotocamera da 12 megapixel del Note 8 è ottima, scatta foto bellissime in tutte le condizioni, velocità di scatto fulmina ed effetto bokeh che lavora molto bene. Troviamo tutti gli effetti già visto su S8. I video vengono registrati ad altissime qualità e gli stabilizzatori ottici fanno un ottimo lavoro.

La cam frontale non delude, scatta davvero belle foto.

 

Audio

Nessun problema, l’ audio è alto e di qualità, manca la radio FM, ma non manca l’ uscita da 3.5mm per gli auricolari, che sono in-ear ed hanno anche gli adattatori per i vari padiglioni auricolari.

Giudizio finale

Il prezzo di listino è abbastanza alto, ma se non volete rinunciare alla S Pen, ai 6GB di RAM ed uno smartphone che funziona molto bene, beh i soldi li vale, comunque i prezzi sui vari siti di e-commerce si sono già abbassati. Lo consiglio a tutti, soprattutto ad un’utenza business, la S Pen fa davvero la differenza.

Potrete acquistarlo su Amazon ad un prezzo decisamente più basso del listino, vi lascio il link.