Recensione Samsung Galaxy NOTE 10 Plus, questa volta provo quello Snapdragon

Quest’ anno sono andato in controtendenza, ho voluto acquistare un Galaxy Note 10 Plus su eBay, ed ho voluto acquistare una versione orientale, quindi senza garanzia europea, anche se il venditore da una garanzia di 1 anno, ma sopratutto ha un prezzo decisamente inferiore. La confezione cambia leggermente, c’è il dispositivo, cavo Type-C a Type-C, caricabatterie a muro da 25W, molto veloce, le punte per la S Pen, cuffie AKG in-ear con presa Type-C ed una cover in silicone molto carina. Manca l’ adattatore micro USB sulla versione orientale, mentre su tutte le versioni manca l’ adattatore delle cuffie.

Design

Il design mi ha decisamente convinto, il Galaxy Note 10 Plus è molto bello, mi piace come sono disposte le fotocamere posteriori, ed il display ha una diagonale più grande, ma la scocca è uguale al Note9.
I tasti laterali sono situati tutti a sinistra, bisognerà farci l’ abitudine sopratutto se usate il Note 10 e Note9 allo stesso tempo. Non c’è più il tasto Bixby, ma il tasto di accensione richiama comunque Bixby, non c’è il LED delle notifiche ma abbiamo un’ altoparlante stereo molto efficiente.

Display

Il Galaxy Note10 Plus ha un display da 6.8 pollici ed è decisamente fantastico. Il foro al centro non da affatto fastidio ma se golete potete nasconderlo con una cornice simulata dal software, ma assomiglia tanto al predecessore. Ho apprezzato il doppio tocco per accendere il display.

Hardware

Il processore è una delle differenze con la versione europea del Galaxy Note 10, al posto di un Exynos c’è lo Snapdragon 855. Differenze? Beh sembra succhiare molto meno energia ed essere più performante, non mi posso assolutamente lamentare, lo Snapdragon è un ottimo processore. Ci sono poi 12GB di RAM e 256GB di memoria interna espandibile.
Nell’ uso di tutti i giorni non mi ha dato nessun tipo di problema o lag, nelle sessioni di gioco non ha mai riscaldato.

Batteria

Come ho già detto, il Galaxy Note10 Plus grazie anche a questo processore dura davvero tanto, la batteria ha una capacità da 4.300 mAh, a sera non sono arrivato con meno del 30% di batteria.
Però se prima arrivavo alle e con il 75% di batteria, ora arrivo a circa 85%.
La batteria si ricarica in poco più di un’oretta.

Software

Questa versione del Galaxy Note10 Plus non entra nel programma beta della One UI 2.0, quindi a bordo abbiamo la One UI 1.5 basata su Android Pie. Sappiamo essere un’ ottimo software comunque.
La S Pen ora supporta le Aur Action, forse per qualcuno utile, ma nel mio caso le ho utilizzate giusto perché devo girare una recensione, ma al contrario, trovo sempre molto utile la connessione Bluetooth della S Pen per scattare foto in remoto.
Ho provato anche i diregni AR e l’ Air Scanner, carini ma forse per un business man non sono consigliabili.
Siccome utilizzo una versione cinese del dispositivo, devo puntualizzare che molte app Samsung riportano cose cinesi, come ad esempio Samsung Members, che è scritto in italiano, ma ad esempio non riporta le notizie del mercato italiano e poi non supporta le beta One UI 2. Altro discorso anche per Samsung Pay, che in automatico vi chiede di scaricare obbligatoriamente Samsung Pay Hong Kong.

Chiamate

Questo è forse un’ argomento che vi interessa, il Galaxy Note10 Plus SM-N9750 (la versione che posseggo), supporta tutte le reti europee, quindi non avrete nessun problema in Italia.
Però ho scoperto che è più pigro nel trovare una rete quando siamo senza linea, ma questo sembra essere un problema molto comune su tutta la gamma.
Le chiamate si sentono molto bene sia in vivavoce che in capsula auricolare, ma il microfono del vivavoce forse poteva essere migliore.

Foto e video

Sono sincero, su un dispositivo del genere mi sarei aspettato qualcosa in più. Il Galaxy Note 10 Plus fa comunque belle foto, ma forse avrei voluto un salto più simile a Huawei.
Le tre fotocamere posteriori catturano colori molto belli, anche se in moote situazioni le foto tendono più al giallo. La grandangolare forse distorce troppo e lo zoom è uguale al predecessore, qui si poteva sicuramente migliorare.
Nel totale il Galaxy Note 10 Plus fa delle ottime foto, ma il miglioramento sul predecessore è minimo.
La fotocamera frontale invece, da 10 megapixel fa proprio delle bellissime foto. Inootre c’è da spexificare che gli effetti bokeh sembrano perdere leggermente qualità, poi se scattiamo con la posteriore non sempre il soggetto viene scontornato bene, nonostante il sensore ToF, mentre con la frontale la qualità sembra cambiare poco e le foto vengono scontornate un pelino peggio della posteriore.

Audio

Assolutamente niente da dire, il Galaxy Note 10 Plus offre un reparto audio da primi posti della serie A. Ottimo il volume e la profondità dei suoni, mooto buono il Dlby Atmos. Nel video sentirete qualche esempio.

Da notare poi l’ assenza del jack da 3.5mm, per chi come noi nell’ ambiente a casa avrà sicuramente tantissimi adattatori, purtroppo non disponibile nella confezione, dovete tenere a mente che il 99% degli adattatori, sopratutto quelli economici non funzionano. Io ho provato quello Apple, di cui funziona ma ha un volume più basso, quello Google funziona e poi quello originale Samsung. Il resto non ha funzionato, compreso anche quello Huawei.

Giudizio finale

Allora il Samsung Galaxy Note 10 Plus mi accompagnerà per quest’ anno nell’ uso di tutti i giorni. Semplicemente amo questa serie ma di listino vi costerà più di 1000 euro, forse troppo.
Il dispositivo funziona molto bene, nel mio caso il processore Snapdragon 855 fa davvero un ottimo lavoro e non scalda mai. Le foto sono ottimr anche se mi sarei aspettato un vero salto generazionale, la batteria assolutamente promossa.

Se volete risparmiare qualche soldino alloea vi consiglio di aprire eBay e ricercare una versione asiatica come ho fatto io, però controllate sempre le frequenze della banda. A voi la scelta, ricordate che con la versione europea avete sempre più vantaggi che vi dico nel video.

Acquista da AMAZON il Samsung Galaxy Note 10 Plus a questo link.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: