Qualcomm presenta lo Snapdragon 865+ con boost GPU e CPU

Qualcomm ha appena presentato il nuovo Snapdragon 865+, l primo chipset che sorpassa una velocità di CPU clock di 3 GHz. Infatti l’anno scorso venne presentato lo Snapdragon 855+ che a differenza, aveva una velocità di clock di 2.96 GHz. Il primo telefono a montare questo processore fu l’ Asus ROG Phone II.

Quest’anno lo Snapdragon 865+ arriva alla velocità di 3.1 GHz, un incremento del 10% comparato invece alla frequenza di 2.84 GHz dello stesso processore, ma non in versione plus. La piattaforma comprende sempre i Kryo 585 che girano a 2.42 GHz.

Come il processore standard, anche quest’ultimo supporta i display a 144 HZ, anche se abbiamo un 10% in più di avere tutti i framerate di gioco, utili per sfruttare al meglio la frequenza di aggiornamento. Anche la GPU inoltre riceve un incremento del clock, ricordo che si tratta comunque di un Adreno 650.

snapdragon 865+

Un’altro cambiamento hardware è lo switch al FastConnect 6900 (invece di 6800). Attivando così il supporto agli ultimi certificati Wi-Fi 6E, il che opera nella banda a 6 GHz con velocità fino a 3.2 Gbps e latenza al di sotto dei 3 ms. Arriva anche il supporto al Bluetooth 5.2 con apt X Adaptive per un audio a 96 KHz e Dual Bluetooth Antenna.

Lo Snapdragon 865+ usa il modem esterno X55 per attivar le connessioni globali 5G (supporto sub-6 GHz e mmWave). ISP e DSP restano invariati (Spectra 480 e Hexagon 698). Non manca il supporto al Quick Charge 4.0+ con controlli AI.

Alla presentazione sono stati già anticipati i primi due dispositivi che gireranno con questo processore Snapdragon 865+. Il primo sarà Asus ROG Phone 3, mentre l’altro sarà il Lenovo Legion, nuovo smartphone che eredita il nome dai laptop gaming di Lenovo. Il ROG sarà annunciato , mentre il Lenovo entro questo mese.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: