Meizu 15,15 Plus e M15 svelati, trittico di cui il top ha una doppia cam con teleobiettivo

Meizu ha rilasciato il suo trittico di smartphone con un’ interessante selezione di processori. Il Meizu 15 e 15 Plus hanno ad esempio un display AMOLED da 16:9 e doppia fotocamera posteriore con teleobiettivo e OIS. La versione Lite invece ci prova con una singola fotocamera.ma vediamoli nel dettaglio.

Meizu 15 Plus

Plus sta per grande, ma non grandissimo, infatti il Meizu 15 Plus ha un display da 5.95 pollici, come anticipato con tecnologia AMOLED e risoluzione QHD. Non abbiamo il notch o display lunghi, ma Meizu ha comunque tagliato i bordi a soli 1.175mm. le cornici più strette al mondo.

Il display vi mostrerà le bellezze della Flyme 7.0, adattava lontana dall’esperienza pura di Android. Questa versione della Flyme introduce oltre 100 nuove funzioni e miglioramenti, non poteva mancare ad esempio l’ AI, che troviamo praticamente ovunque. Comunque sia, il Meizu 15 Plus è alimentato da un processore Exynos 8895, lo stesso che troviamo sul Galaxy Note8, processo a 10nm e con una GPU Mali-G71 MP20. Al processore si aggiungono i 6GB di RAM e i 64GB o 128GB di memoria interna. Manca lo slot per la microSD.

Il device monta due fotocamere posteriori da 12 megapixel + 20 megapixel, Meizu dichiara di aver montato le migliori fotocamere dell’azienda, entrambi hanno la stabilizzazione OIS e EIS. Il sensore principale misura 1/2.3″ ed è largo 1.55µm, l’ qpertura è da f/1.8 ed ha 4 assi ottici per una stabilizzazione delle immagini con EIS per una migliore stabilità. Il secondo sensore ha una lente telephoto a 2X( anche se Meizu ne dichiara anche 3X senza perdita di dettagli). La fotocamera offre algoritmi ai livelli dell’ Huawei P20. La fotocamera frontale è da 20 megapixel.

Meizu ne va altrettanto fiera del suo nuovo mEngine, un motorino che simula la vibrazione del dispositivo proprio come il Taptic Engine di Apple. Il sensore di impronte digitali sblocca il device in soli 0.08s, ma non manca lo sblocco facciale gestito da Sensetime, una startup cinese valutata per 3 miliardi.

Il corpo del Meizu 15 Plus è composto da metallo e alluminio molto leggero. Infine il dispositivo ha una batteria da 3.500mAh con possibilità di essere ricaricata tramite USB Type-C e caricatore a 24W (12V a 2A), troviamo anche il LED di notifica e altoparlanti stereo.

Il Meizu 15 Plus sarà disponibile in nero, grigio e oro.

Meizu 15

Il Meizu 15 ha un display AMOLED da 5.46 pollici di diagonale, la risoluzione scende a 1080p, rendendo così il service più compatto.

Il processore utilizzato è un Qualcomm Snapdragon 660 a 14nm, il miglior processore tra i medio gamma disponibile. La RAM che accompagna il processore è da 4GB, mentre la memoria interna è a scelta tra i 64GB e i 128GB.

Il reparto fotografico è uguale alla versione Plus, una doppia fotocamera da 12 megapixel + 20 megapixel telephoto, in più una gotica frontale da 20 megapixel. In questo caso però, l’unico stabilizzatore utilizzato è l’ OIS, mentre manca l’ EIS.

Meizu ripropone l’ anello di flash LED, in totale 6, funzione molto interessante.

La batteria del Meizu 15 è da 3.000mAh con stesso caricatore da 24W. Approposito, entrambi i Meizu 15 e 15 Plus hanno il jack audio da 3.5mm.

Il device sará disponibile in bianco, nero, blu e oro.

Prezzi

Entrambi i dispositivi saranno disponibili dal 29 Aprile, il Meizu 15 Plus parte da CNY 3.000 (388€) salendo a CNY 3.300 (427€) per la variante da 6GB.

Il Meizu 15 parte da CNY 2.500 (323€)a salire a CNY 2.800 (362€) per la versione con più memoria.

Meizu 15 Lite

Il Meizu 15 Lite è ovviamente la variante lite della gamma, monta comunque un display da 5.46 pollici con risoluzione a 1080p+, ma al posto di un’ AMOLED, abbiamo un pannello LTPS LCD.

Il processore utilizzato è uno Snapdragon 626, do cui si concentra molto sull’efficienza energetica anziché sulla velocità grazie ai suoi otto Cortex-A53, le buone notizie sono che il device monta sempre 4GB di RAM e 64GB di memoria interna.

Il MeiU 15 Lite ha una sola fotocamera posteriore da 12 megapixel con apertura a f/1.9 (1.4µm pixel), monta però un Dual Pixel autofocus, ottima sorpresa. La fotocamera frontale resta da 20 megapixel. La batteria è da 3.000mAh ma leggermente più lenta nella ricarica, infatti il caricatore è un’ mCharge da 18W (9V a 2A). Comunque molto veloce.

Il Meizu M15 o Lite costerà CNY 1299 (220€).

Cosa ne pensate della nuova gamma Meizu 15?