iPad Pro 9.7, prime impressioni 

Oggi sono stato in un Apple Store a Londra e ho avuto la possibilità di provare anche se per poco i nuovi iPhone e iPad.

img_4556 Ma ora è arrivati il momento di parlare di iPad Pro, partiamo dalle colorazioni, questo iPad Pro 9.7 è disponibile in Grigio Siderale, Silver, Oro e Rose Gold, molto bella la colorazione rosa, che come nel caso di iPhone SE da un effetto nuovo all’ iPad, non è femminile ed è molto elegante da vedere, le forme sono uguali a quelli di iPad Air 2, a vederlo dall’ alto non ci sono differenze con il vecchio iPad, ma se lo guardiamo angolato notiamo subito la presenza di 4 altoparlanti e la Smart Connector, un altro particolare che ci ricorda gli iPhone è la sporgenza della fotocamera posteriore, ma appoggiandolo sul tavolo non vibra e rimane ben saldo. La banda delle antenne ora è piú bella da vedere, che da tutto nero ora prende il colore del tablet in stile iPhone.

Touch Id di seconda generazione, molto veloce a riconoscere le impronte digitali, il display per un utente medio, non sembra avere differenze con la versione precedente, ed effettivamente anche io quando l’ ho visto sono rimasto un po deluso, se non si paragona non si notano cambiamenti nel display, ne nelle saturazione del colore, ne nella brillantezza e non si nota neanche la tecnologia True Tone, questo perchè comunque il cervello in automatico converte i colori, e noi non notiamo il cambio di tonalitá, i riflessi sono diminuiti ma comunque restano e danno un po fastidio, ma se andiamo a paragonarlo ad iPad Air 2 le differenze saltano fuori e si può apprezzare un display di tutto rispetto, non che su iPad Air 2 troviamo un display scarso, ma il True Tone fa davvero un buon lavoro e notiamo subito la differenza tra la tonalitá blu dell’ iPad Air 2 e le tonalitá più calde di iPad Pro in ambienti più scuri.

Inizio a stressare un po l’ iPad Pro 9.7 con messaggi, video e navigazione web, il processore A9X si è sempre comportato molto bene, non è mai rallentato e non ha mai scaldato il posteriore, stessa cosa per i giochi, fluidi con grafica al massimo.

img_4558
Ma parliamo di un altro punto importante di questo iPad, cioè la fotocamera, anche se personalmente non ho mai portato l’ iPad in giro con me per fare foto, a prima vista sembra la stessa fotocamera che troviamo su di iPhone 6s, anche se di solito la qualità delle foto su iPad è più scarsa, a prima vista non abbiamo potuto notare questa differenza anche perchè comunque parliamo di una 12 MP con flash LED.

In conclusione crediamo che l’ iPad sia un ottimo tablet, non lo consiglio a chi possiede un iPad Air 2 perchè le differenze ci sono ma nell’ uso quotidiano non sembra una cosa così ecclatante. Mentre chi possiede un iPad piú vecchio puó valutarne l’ acquisto, i prezzi sono più alti dell’ iPad Air 2 che al contrario ora costa meno, ma ricordo che i tagli di memoria ora sono cambiati e sono da: 32/128 e 256GB. L’ iPad Pro 9.7 è compatibile anche con la Smart Keyboard e Apple Pencil.

img_4557-1
Vi ringrazio per la lettura, commentate e iscrivetevi per non perdere un articolo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: