trapel in rete iOS 11 GM con nuove info su iPhone 8, AirPods e Apple Watch

Parliamo forse della più grave fuga di notizie di Apple negli ultimi anni, dopo il prototipo di iPhone 4 nel lontano 2010, ma anche iPhone 8 è sempre soggetto a continui leaks. Infatti parliamo della Golden Master (GM) di iOS 11, che trapelata in rete è stata condivisa e installata e di cui sono stati svelati informazioni su iPhone 8, AirPods e Apple Watch di terza generazione. Questa novità saranno annunciate tutte il 12 Settembre. Se volete rovinarvi la sorpresa continuate pure a leggere.

iphone 8

Come potrete vedere dall’ immagine sopra, il leak è partito da 9To5Mac, di proporzioni gigantesche, il tutto è partito da alcuni utenti di Reddit che hanno condiviso i link del download di iOS 11 GM, ovviamente un sito importante come 9To5Mac subito è riuscito a metterci le mani sopra ed svelando tutte le novità nascosto nei codici di iOS 11 GM.

Prima di tutto, finalmente Apple introduce ii nuovi sfondi, da tempo ferma, in totale ne sono 19 e li abbiamo già postati in questo articolo, troviamo sfondi floreali e colorati ed il ritorno di uno sfondo classico, quella della terra utilizzato da Apple per il primo iPhone.

Ora invece parliamo di iPhone 8, la prima novità scoperta è la Portrait Lightning. Modalità chiamata così in iOS 11 e sarebbe un’ evoluzione della modalità Ritratto che abbiamo oggi su iPhone 7 Plus, in pratica grazie al flash centrale di iPhone 8 potremo catturare scatti con effetti decisamente migliori. I nuovi effetti di iOS 11 abbinati a questa funzione si chiameranno Contour Light, Natural Light, Stage Light, Stage Light Mono e Studio Light.

Inoltre la fotocamera posteriore di iPhone 8 dovrebbe offrire nuovi formati video nella registrazioni tra cui: 1080p HD 240 fps 480 MB con 1080p HD a 240 fps, 4K a 24 fps (Footer) 270 MB a 4K at 24 fps (film style) (HEVC Footer) 135 MB con 4K a 24 fps (stile film) e 4K a 60 fps (Footer) 450 MB con 4K a 60 fps (risoluzione migliore e più fluido) (HEVC Footer) 400 MB con 4K a 60 fps (risoluzione migliore e più fluido).

Anche il display di iPhone 8 troverebbe conferma, trattasi infatti di un pannello OLED con tecnologia True Tone Display, funzione già vista su iPad Pro che promette di regolare i colori del display a seconda degli ambienti in cui ci troviamo. Inoltre la risoluzione dovrebbe essere di 1125×2436 pixel.

Ma iPhone monterà anche un’ ottima fotocamera anteriore ed avrà integrato il Face ID, la nuova funzione di Apple che andrà a sostituire il touch ID, in precedenza si pensava al nome Pearl ID, ma secondo iOS 11 GM il nome resta Face ID, forse anche più bello, si tratta del riconoscimento facciale su iPhone 8 con possibilità di riconoscere i volte con tecnologi 3D. In iOS 11 troveremo anche un video tutorial che vi mostriamo sotto.

Visto anche in passato in altri leaks, in iOS 11 GM troviamo anche informazioni sulla Modalità SOS, che dovrebbe attivarsi tenendo premuto il tasto i accensione e il tasto volume -, quì troviamo un’ immagine che sembra confermare i leaks visti in passato, cioè iPhone 8 avrà un display che copre tutto il display ed in alto ci sarà una parte di scocca che invaderà il display per poter contenere la fotocamera e vari sensori.

Un’ altra funzione decisamente interessante per gli amanti delle emoji, ma forse anche per chi non le ama ora potrà iniziare ad apprezzare questa nuova funzione di iOS 11, chiamate Animoji, saranno utilizzabili in iMessage e potremo scegliere una emoji e fargli assumere la nostra espressione, grazie sempre al tracciamento del volto ed al riconoscimento della voce si adegueranno di conseguenza. Ad esempio io oggi mi sento così.

 

Ulteriore conferma dell’ assenza del tasto home la ritroviamo in questa immagine dove vediamo esplicitamente che Apple utilizzerà una riga, spazio in cui sarà possibile utilizzare le varie gesture. Come tornare indietro o alla Home.

In iOS 11 troveremo nuove gesture legate anche ai pulsanti laterali, come mostrato nell’ immagine in basso, funzioni che abbiamo già visto su Apple Watch e potrebbero essere legate ad esempio un doppio click sul tasto di accensione per richiamare Apple Pay, mentre una pressione prolungata potrebbe richiamare SIri. A questo tasto molto probabilmente saranno legate anche il richiamo alle accessibilità ed al Face ID.

In IOS 11 GM troviamo anche conferma dell’ arrivo delle nuove AirPods, niente di eclatante, le AirPods avranno un design del tutto simile a quelle attuali, si sposta un LED della batteria dall’ interno all’ esterno. Ma questo però non dovrebbe escludere magari un miglioramento dell’ autonomia, il resto non dovrebbe cambiare.

Infine, l’ ultimo leak riguarda l’ arrivo di Apple Watch series 3, trapela infatti un’ immagine in cui confermerebbe l’ arrivo delle reti GSM anche sullo smart watch di Apple. Inotre saranno introdotte due nuove colorazioni quali la Blush Gold in alluminio e la Gray in ceramica.

9To5Mac sta ancora esplorando i codici di iOS 11 GM qindi altre novità potrebbero arrivare.