Sony presenta l’ Xperia XZ2 e XZ2 Compact, nuovo design e SD 845

Oggi è un’ ottimo giorno per i fan di Sony, l’azienda ha appena annunciato i suoi nuovi top di gamma, lc Xperia XZ2 e XZ2 Compact, i due Smartphone sembrano una nuova ripartenza per Sony rispetto agli anni precedenti. Entrambi gli smartphone hanno dei display alti da 2:1, cornici ridotte e soprattutto l’ ultimo processore di casa Qualcomm.

Il design dei Sony è un rapporto di odio e amore, design molto allungato, forge squadrate e tantissime cornici. Ma quest’anno con Xperia XZ2 e XZ2 Compact si va oltre, la scocca posteriore è molto più curva e le cornici molto sottili, troviamo la protezione Gorilla Glass 5 per la parte frontale, la scocca posteriore è in metallo per XZ2 Compact, metallo matto anche molto carino, i colori sono Liquid Silver, Liquid Black, Deep Green e Ash Pink per XZ2, mentre sono White Silver, Black, Moss Green e Coral Pink per XZ2 Compact. Entrambi i devices hanno un sensore di impronte digitali sul retro e sono certificati IP65/IP68.

Le cornici sono state ridotte per rendere le forme 2:1 migliori, integrare il display FHD+ con supporto all’ HDR, funzione che ci permette di visualizzare contenuti come non mai. Le diagonali del display sono da 5.7 pollici per XZ2 e 5 pollici per XZ2 Compact. Una funzione molto interessante è la Dynamic Vibration System, che permette al device durante la visione di un video o sessione di gioco di vibrare a seconda dell’ audio in uscita, così da rendere un’ esperienza più immersiva. Ma Sony include anche i nuovi altoparlanti stereo ad altissimo volume chiamati S-Force Front Surround. Già il nome è eccitante.

Sony Xperia XZ2 e XZ2 Compact sono alimentati da un processore Qualcomm Snapdragon 845, octa-core con i nuovi Kryo 385 a 2.8GHz e GPU Adreno 640, rende i nuovi Sony il 30% più veloce della serie precedente. Il processore è accoppiato anche al nuovo modem X20 LTE per connessione più veloci.

Una delle funzioni più interessanti riguarda il reparto fotografico, gli Xperia XZ2 e XZ2 Compact saranno i primi a registrare video in 4K HDR, possiamo ancora beneficiare dei 960 fps, preparatevi ai super slow-mo. La cam anteriore può ancora trasformarci in 3D.