Scarica gli sfondi stock di iOS 13 per iPhone e iPad, ci sono anche gli sfondi di MacOS Catalina

Apple ha presentato oggi i nuovi sistemi operativi, pronti a rimpiazzare quelli attuali ad Ottobre.

Luci puntate sicuramente sul nuovo iOS 13 e iPadOS, di cui promettono tantissime novità che non vediamo l’ora di testare sui nostri dispositivi. Anche se, per chi è iscritto al programma beta di Apple ha già potuto installare il sistema operativo sul proprio dispositivo, la prima beta per l’ appunto. Ovvio che se utilizzate iPhone come dispositivo principale, non ve la consiglio. La beta pubblica sarà disponibile all fine del mese.

Una delle novità più attese di iOS 13 è sicuramente la dark mode, che trasforma la schermata del sistema operativo dal bianco al quello più scuro, anche se non è completamente nero. Modalità estesa anche a tutte le app native e presto anche a tutte le applicazioni di terze parti.

Mappe

Mappe su iOS 13 viene completamente ridisegnata e rinnovata, ora l’ interfaccia è molto più precisa e dettagliata grazie ai 4 milioni di miglia percorsi da Apple. Arriva anche la nuova funzione “Look Around”, diretta competitor di Google Street View, le funzioni sono praticamente le medesime. Abbiamo poi la schermata Collections, che permette di condividere i luoghi che visitiamo e preferiamo, ad esempio ristoranti, negozio ecc. mentre Favorites ci permette di avviare una navigazione verso una meta preferita con un semplice tap.

Privacy

Apple è sempre stata molto attenta alla privacy e su iOS 13 viene anche migliorata, un’ esempio sono i servizi di localizzazione che ora saranno accessibili solo una volta, in più potremo anche tracciare quando un’ applicazione utilizza la localizzazione.

Mi è piaciuto tanto invece il nuovo Sign with Apple, in pratica ogni volta un sito o un’ app richiede le nostre credenziali per registrarci, Apple ci fornirà delle credenziali diverse da quelle che potrebbero raccogliere da Facebook e Google. Ovviamente al tocco sarà avviato un riconoscimento tramite il Face ID e la nuova autenticazione rapida sarà subito effettuata. Alcune app però comunque richiedono le nostre email, ed è in questo caso che Apple fornirà una email diversa e univoca al sito, evitando così di condividere la nostra email reale.

Memoji

Le nuove Memoji ora possono essere utilizzate anche come avatar su iMessage, mentre le nuove Memoji sticker sono una novità per tutti i dispositivi con processore Apple A9 o superiori.

Foto

Con iOS 13 anche l’ app Foto cambia, ora supporta i nuovi effetti ritratto, simulando movimenti luce, inoltre viene completamente ridisegnata l’ interfaccia di editing delle foto scattate, interessante.

Da adesso grazie al machine learning potremo trovare più facilmente cosa stiamo cercando e ne rimuove le immagini doppie. Mentre con il pinch-to-zoom possiamo cambiare la visualizzazione da Giorno al mese con una sistemazione migliore degli scatti. Non manca la visualizzazione “anni”, che ora permette di vedere anche le foto di anni passati, un’ esempio è il tuo compleanno, saranno mostrate le foto dei compleanni passati.

Siri

Siri con iOS 13 ha una voce più naturale, ma sopratutto se indossiamo le AirPods, Siri ci può leggere i messaggi. Non mancano le integrazioni con CarPlay e HomePod. Audio Sharing invece permette di condividere l’ audio del proprio iPhone con un’ altra persona tramite un tap tra i due dispositivi.

Altro

  • CarPlay: nuova interfaccia per musica, mappe e tutto il resto.
  • Promemoria: nuova interfaccia, più intelligente e con più possibilità di organizzare le proprie cose.
  • HomePod: con iOS 13 può distinguere le voci ed offre un’ accesso a più di 100 stazioni radio nel mondo.
  • Voice Control: ora possiamo fare di tutto co la voce
  • Editing del testo: più semplice e preciso selezionare il testo
  • Salute: nuove funzionalità come il monitoraggio dell’ udito
  • Tastiera: finalmente possiamo scrivere sulla tastiera tramite swipe come su Android.

Dopo aversi raffigurato un quadro molto generico dell novità di iOS 13, sperando di provarlo molto presto, siamo pronti a vedere gli sfondi ufficiali compatibili non solo con iPhone e iPad, ma anche con i dispositivi Android.

In basso trovate anche gli sfondi del nuovo MacOS Catalina.

Scarica gli sfondi di iOS 13.

Scarica gli sfondi di MacOS Catalina light.

Scarica lo sfondo di MacOS Catalina Dark.