Samsung Galaxy S9 e S9+ ufficiali, nuovo hardware ma vecchia scocca

Samsung ha appena presentato il nuovo Galaxy S9 e Galaxy S9+ a Barcellona. I nuovi devices ci accompagneranno per tutto il 2018 offrendo un’ hardware tutto nuovo con una scocca vecchia (per modo di dire), che comunque e bellissima.

Entrambi i Galaxy S9 e S9+ hanno una scocca in vetro ansandwiches con un frame in metallo centrale, ovviamente vetro curvo Gorilla Glass, Samsung è riuscita a diminuire le cornici di pochissimo, che a prima vista neanche riusciamo a notare. Altri cambiamenti vedono ora uno scanner per le iridi ben nascosto, sensore di impronte digitali centrale e sotto la fotocamera e la griglia degli speaker che cambia il design.

Galaxy-s9+

Passando ora alle specifiche tecniche, i due Galaxy S9 e S9+ hanno un display Super AMOLED con risoluzione Quad HD rispettivamente da 5.8 pollici e 6.2 pollici, apparentemente i display sono esattamente uguale alla generazione passata.

Entrambi i devices gireranno con l’ ultimo processore di casa Samsung Exynos 9810. Il processore eun’ octa-core con quattro core Mongoose da 2.8GHz e quattro core Cortex-A55 da 1.7GHz. la GPU è gestita da una 18-core Mali-G72 e 4GB di RAM per S9 e 6GB di RAM per S9+.

Mentre in Nord America e Cina hanno l’ ultimo processore di casa Qualcomm, lo Snapdragon 845 octa-core Kryo 385, GPU Adreno 630 e stesso quantitativo di RAM.

Ma la conderenza stampa di Samsung si e focalizzata molto sulla fotocamera dei due Galaxy, in entrambi i casi la fotocamera posteriore principale è da 12 megapixel con apertura variabile a f/1.5 e f/2.4, questo cosa significa? Che quando c’è troppa luce l’otturatore si chiude, mentre se non c’ è luce, l’otturatore si apre, questo fa si che  le foto saranno sempre nitide e luminose al punto giusto. È presente lo stabilizzatore ottico, autofocus a dual pixel phase-detect e LED flash che rimane ancora singolo.

La fotocamera frontale è da 8 megapixel con apertura a f/1.7 e autofocus.

Il Galaxy S9+ invece avrà a disposizione anche una seconda fotocamera posteriore da 12 megapixel teleobbietele, proprio come sul Note8, ha un’ apertura a f/2.4, OIS e dual-pixel AF.

Entrambi gli smartphone supportano i video in 4K a 60fps con il nuovo formato HEVC e a 720p slow-mo a 960fps.samsung offre anche un veloce video editing ed addirittura il one-click gif export. Molto apprezzata, finalmente i Galaxy s9 e S9+ hanno degli altoparlanti premium marcati AKG di Harman con Dolby Atmos, Samsung dichiara che gli altoparlanti sono il 40% più alti dell’ S8.

I due S9 girano con l’ ultima release di Android 8.0 Oreo con l’ ultima Grace UX, troviamo il supporto alle AR Emoji, nuovo KNOX e intelligenza per wuanto riguarda lo sblocco tramite iridi e facciale, potendo finalmente utilizzarli in contemporanea.

Galaxy S9 e S9+ saranno disponibili dal 16 Marzo nelle colorazioni Midnight Black, Coral Blue e la nuova Lilac Purple al prezzo di €899 e €999, inoltre il Galaxy S9+ sarà disponibile anche nella variante da 256GB al prezzo di 1099€. Per maggiori informazioni vi rimando alsitoufficiale.