Samsung Galaxy S20 e S20+ con display a 120Hz, video in 8K e cam da 64MP. Ufficiale

Samsung ha presentato a San Francisco i nuovi Galaxy S20 e Galaxy S20+, seguendo le orme del successo degli S10 troviamo un display migliore, più batteria ma soprattutto, un nuovo comparto fotografico. Da notare che il Galaxy S20 Ultra ha delle fotocamere completamente differenti e ne parleremo nel prossimo articolo.

Galaxy-s20

Samsung Galaxy S20+

Il Samsung Galaxy S20+ ha un display Dynamic AMOLED con refresh rate a 120Hz, il primo per Samsung ed ha un touch screen da 240Hz. Il pannello ha una diagonale da 6.7 pollici con risoluzione a 1440p+ ed aspect ratio di 20:9. Leggermente più alto di prima. Il dispositivo è uguale all’ S10+, ma con display più alto.

Galaxy-s20

La fotocamera principale posteriore è da 12 megapixel con pixel da 1.8um, apertura a f/1.8 e stabilizzazione ottica (OIS).

Il Galaxy S20+ monta però la fotocamera zoom con più alta risoluzione di sempre, quello che ho sempre lamentato fino ad oggi, 64 megapixel. Samsung dichiara uno zoom ibrido a 3x e fino a 30x Super Resolution Zoom. Anche questa cam ha la stabilizzazione ottica (OIS) e apertura a f/2.0.

Inoltre questa fotocamera da 64 megapixel è responsabile nel girare i video, con risoluzione massima fino a 8K. I Galaxy S20 Series sono i primi dispositivi a poter registrare in 8K. Da notare che ogni fotogramma in 8K è di 33 megapixel, risoluzione più altra di molti top di gamma in commercio oggi.

Abbiamo poi la fotocamera grandangolare da 12 megapixel (120 gradi) in comune con tutta la serie, ma la variante Plus ha anche la fotocamera DepthVision per portrait con effetto di profondità migliore.

Il Samsung Galaxy S20+ viene alimentato da un processore Snapdragon 865 o Exynos 990 (dipende dai mercati), offre la connessione 5G (sub-6GHz e mmWave) di default, ma in alcuni mercati è disponibile in 4G. La configurazione base è di 8GB di RAM e 128GB di memoria interna, ma è disponibile anche con 12GB di RAM e fino a 512GB di memoria interna, ovviamente espandibile.

La batteria del Galaxy S20+ è da 4.5000 mAh e supporta la ricarica rapida a 25W via cavo, in wireless a 15W e supporta la reverse charge.

Il dispositivo parte dal prezzo di 1100 euro con connettività 5G e modello base. Le colorazioni sono Cloud Blue, Cosmic Gray e Cosmic Black.

Samsung Galaxy S20

Quest’ anno scompare il modello”e” dal catalogo e Samsung presenta come base gamma il Galaxy S20, il più piccolo dei tre. Ha un display da 6.2 pollici ma con cornici più piccole del predecessore e quindi con aspect ratio da 20:9. Anche in questo caso abbiamo un refresh rate a 120Hz e risoluzione di 1440p+.

Galaxy-s20

La fotocamera frontale rimane simile al passato, da 10 megapixel, ma il foro nel display è più piccolo e come abbiamo avuto modo di vedere dai leak, è centrale.

Le fotocamere posteriori del Galaxy S20 sono da 12 megapixel principale, 64 megapixel zoom con capacità a 8K e 12 megapixel grandangolare. Manca solo il sensore di profondità.

Anche per quest’anno Samsung sceglie un sensore di impronte digitali ultrasonico sotto al display.

Il Galaxy S20 essendo più piccolo ha anche una batteria più piccola, 4.000 mAh con stesse ricariche rapide della versione Plus. Non dimentichiamoci che entrambi sono certificati IP68.

Anche l’ hardware non cambia, c’è lo stesso processore Snapdragon 865 o Exynos 990 con 8GB o 12GB di RAM, l’ unica differenza è la memoria interna, disponibile da soli 128GB.

Il dispositivo ha un prezzo di listino di partenza di 900 euro, con connessione 5G si sale di altri 100 euro. Il Galaxy S20 sarà disponibile anche nella colorazione Cloud Pink.

Galaxy-s20

I preordini partono da oggi ma le spedizioni partono dal 13 Marzo. Se preordinate ora riceverete in omaggio le Galaxy Buds+.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: