Samsung Galaxy Note9 passa su Geekbench con Android 8.1

I Samaung Galaxy S9 e S9+ sono in circolazione già da qualche mese ormai, quindi è tempo di parlare del prossimo top di gamma di Samsung, l’ attesissimo Galaxy Note9, che comincia la maratona dei leaks molto prima del precedente. Oggi il device è stato avvistato sui database di Geekbench.

Con precisione si tratta dell’ SM-N960U, quello che sarà venduto in America, infatti è dotato di processore Qualcomm Snapdragon 845. Ormai non era un segreto visto che anche gli S9 hanno lo stesso processore. Anche il Galaxy Note9 ha 6GB di memoria RAM.

Interessante anche il fatto che il prototipo che è stato avvistato su Geekbench gira con Android 8.1 Oreo, ma sui Galaxy S9 è arrivato Android 8.0 Oreo, mentre sul Galaxy Note8 in molti paesi siamo ancora in attesa. Il Galaxy Note9 potrebbe essere il primo device Samsung a girare con questo software, però c’è da dire che l’ anno scorsl gli S8 avevano Android 7.0 ed il Note8 Android 7.1 Nougat.

Il Note9 ha ottenuto un risultato di 2.190 punti in single-core e 8.806 punti in multi-core, questi ovviamente sono solo dei punteggi preliminari. Ricordo che il device potrebbe anche integrare un sensore di impronte digitali nel display.

(Source|via 1via 2)