OnePlus 7 Pro vs OnePlus 7: quale acquistare?

OnePlus ha annunciato il OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro a Maggio, successori del 6T hanno riscosso fin da subito un grandissimo successo. Ma siccome l’ azienda ha presentato due dispositivi, facciamo una piccola comparativa e magari vediamo quale dei due è migliore per te.

Cosa hanno in comune?

Entrambi i dispositivi, OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro sono costruiti con materiali premium di qualità, uno però ha una scocca in metallo e l’ altro in vetro, che però non fa nessuna differenza visto che nessuno dei due supporta la ricarica wireless.

Inoltre entrambi i dispositivi offrono un display di tipo OLED con sensore di impronte digitali integrato nel display. Anche il processore non cambia, lo Snapdragon 855, ovviamente anche il software è lo stesso.

Quali sono le differenze tra il OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro?

I due dispositivi sono molto simili, ma allo stesso tempo anche differenti.

Il display è la prima differenza sostanziale tra i due dispositivi, OnePlus 7 ha un display da 6.4 pollici flat OLED con risoluzione Full HD+ a 60Hz. Il OnePlus 7 Pro invece ha un display da 6.67 pollici con risoluzione Quad HD+ ed un refresh rate a 90Hz, c’è il supporto per l’ HDR10+.

Display con diagonali diverse si traduce anche in dimensioni diverse, ma da sottolineare che la variante standard ha il notch, mentre il Pro no, grazie al sistema meccanizzato pop-up della fotocamera frontale. Ma se la fotocamera pop-up è una feature interessante per molti, bisogna fare i conti con le dimensioni abbondanti ed un display curvo che rendono l’ utilizzo scomodo.

Il OnePlus 7 ha solo due fotocamere posteriori, mentre OnePlus 7 Pro ne ha tre. Ma la fotocamera principale è su entrambi i dispositivi da 48 megapixel, poi la variante standard si ferma ad una seconda fotocamera da 5 megapixel, mentre il Pro ha una seconda fotocamera da 16 megapixel grandangolare ed una da 8 megapixel zoom.

La fotocamera frontale è su entrambi i dispositivi da 16 megapixel.

Altra differenza sta nella batteria, da 4.000 mAh sul Pro e 3.700 mAh sulla versione standard che nell’ atto pratico, non cambia, perché i due OnePlus durano esattamente allo stesso modo. Non dimentichiamoci della ricarica Warp a 30W sul Pro ed una ricarica standard sul OnePlus 7.

Per quanto riguarda i tagli di memoria, su entrambi abbiamo la possibilità di scegliere 6GB o 8GB di RAM, mentre solo il OnePlus 7 Pro ha anche 12GB di RAM, mentre la memoria interna offerta è su entrambi di 128GB o 256GB.

Nessuno dei due supporta la microSD, ma entrambi offrono il supporto al Dolby Atmos.

Ora passiamo ai prezzi, il OnePlus 7 parte da 559 euro, sicuramente un prezzo niente male visto le specifiche, mentre OnePlus 7 Pro parte da 709 euro, in questo caso abbiamo una variazione di 150 euro, ma goderete di un dispositivo più moderno, grande e con un reparto fotografico da vero top di gamma.

La scelta dipende da voi, se avete un budget più limitato, ma comunque non volete rinunciare a prestazioni al top, giocare ad Asphalt come se non ci fosse un domani, arrivare a sera con tutta tranquillità ed avere tanta memoria, OnePlus 7 è l’ ideale per tutti voi.

Mentre se non vi interessa spendere quei 150.euro in più, volete sbalordire gli amici grazie alla fotocamera pop-up e scattare foto in qualsiasi modalità, non potrete fare a meno di OnePlus 7 Pro, il top di gamma per eccellenza.