OnePlus 6, Uno SD 845 dietro al display con notch e ottima fotocamera

Prenotalo ora su Amazon.it

OnePlus 6 arriva oggi ufficialmente dopo aver visto praticamente tutto di questo device nei vari rumors.

I’m OnePlus 6 non offre un design originale, ma di sicuro piace tanto ed ha un prezzo davvero competitivo.

Oneplus-6

Cominciamo dal display, un bellissimo 6.28 pollici Optic AMOLED, ad oggi il display più grande per quest’ azienda. Il display offre un’ aspect ratio da 19:9 con notch, come avevamo già visto nei rumors, ma le dimensioni sono pari al OnePlus 5T ed occupa l’ 84% della scocca frontale.

La risoluzione è di 1080 x 2280 pixel con supporto all’ sRGB e DCI-P3.

Per quanto riguarda la fotocamera, il OnePlus 6 offre la possibilità di registrare video in [email protected] 60 FPS, una rarità ancora oggi, ma non solo, registra anche video in slow-mo a 720p a 480 FPS e 3.75s. I video vengono registrati da una fotocamera da 16 megapixel con sensore più largo del 19% rispetto al 5T. Non manca l’ OIS, una funzione sempre mancante sul 5T. La seconda fotocamera posteriore è da 20 megapixel. Le fotocamere supportano lo Smart Capture, una funzione che ottimizza la qualità delle immagini in base a cosa fotografiamo ed è compatibile con gli algoritmi HDR.

Oneplus-6

Ovviamente, OnePlus 6 è composto anche dalla AI per la fotocamera frontale da 16 megapixel in modo da creare scatti con effetto bokeh. Quest’ ultima, offre anche uno sblocco facciale in 0.4s, ma potrete anche usare il sensore di impronte digitali sul retro.

Mi piace moltissimo il design che OnePlus offre ed I materiali usati sono il metallo e vetro, quest’ultimo coperto dal un Gorilla Glass 5. Le colorazioni disponibili sono la riflettente Mirror Black, la matta Midnight Black e Solo White, mancano le sandstone e colori metallici.

Finalmente, anche OnePlus 6 è ufficialmente resistente agli schizzi d’acqua, con precisione IP54 anche se la certificazione ancora non è ufficiale.

OnePlus 6 è alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 845 accoppiato a 6GB o 8GB di memoria RAM, mentre la memoria interna arriva fino a 256GB UFS 2.1. Non credo vi dispiaccia che non è presente l’ espansione di memoria.

La batteria è una delle cose non è cambiata, infatti resta una batteria da 3.300mAh con ricarica rapida Dash Charge (5V a 4A). Manca ancora la ricarica wireless, anche se personalmente pensavo di trovarla.

Il OnePlus 6 monta l’ ultimo modem gigabit LTE con antenne 4×4 MIMO, le due varianti maggiori saranno le NA/EU (40 bande) e CN/IN (37 bande).

Il OnePlus 6 come potete vedere dall’ immagine in alto, sarà disponibile dal 22 Maggio ad un prezzo di 519€ a 619€, la variante più bilanciata costerà 569€. Il device sarà disponibile nei seguenti mercati in rosso.