Motorola Moto G Stylus, ecco tutte le specifiche tecniche

Motorola sta organizzando un evento per il 23 Febbraio in cui si presume presenterà i nuovi Moto G8, Moto G8 Power e Moto Edge+. Ma oltre a questi dispositivi, l’ azienda dovrebbe presentare anche il nuovo Moto G Stylus, di cui in questo articolo, vi racconto le specifiche tecniche.

Il dispositivo sarà una variante del G8 Power ed ha come nome in codice XT2043-4, sarà alimentato da un processore Snapdragon 665. Girerà con Android 10 ed avrà un minimo di 4GB di RAM, altre due configurazioni saranno disponibili e 64GB o 128GB di memoria interna.

Lo G Stylus avrà un display da 6.36 pollici FHD+, di cui sappiamo già, che avrà un foro nel display in alto a sinistra per ospitare la fotocamera frontale.

moto-g-stylus

Per quanto riguarda le foto, il Moto G Stylus avrà una fotocamera frontale da 25 megapixel. Mentre sulla scocca posteriore avremo tre fotocamere in un modulo, di cui quella principale da 48 megapixel, seguita da 16 megapixel grandangolare e 2 megapixel macro. Mentre più in alto abbiamo la quarta fotocamera da 16 megapixel Action cam, introdotta per la prima volta sul One Action.

Poco più al centro, il Moto G Stylus avrà un sensore di impronte digitali, nascosto nel logo Motorola ed al suo interno ci sarà una batteria da 4.000 mAh con ricarica rapida a 10W. C’è il supporto alla doppia SIM e NFC, anche se questo potrebbe variare da regione in regione.

moto-g-stylus

Tra le notizie più fresche, siamo arrivati a conoscenza che il Moto G Stylus avrà in basso sia la porta Type-C che il jack da 3.5 mm per le cuffie. Insieme ovviamente al microfono ed allo slot per la penna.

moto-g-stylus

Per quanto riguarda la penna, sappiamo che al momento dell’ estrazione permetterà di aprire un’ app a vostra scelta o eseguire un’ azione.

Il Moto G Stylus avrà a bordo già preinstallato un’ app chiamata Moto Note, di cui vi permetterà di utilizzare le vostra dita come gomma da cancellare in caso fate qualche errore nella digitazione o disegno. Inoltre vi permetterà di aggiungere un timbro con data alle note.

A parte questo, l’ app sarà in grado di tracciare i movimenti della penna registrando anche l’ ora e posizione in cui la avete estratta l’ ultima volta dallo slot. Vi arriverà anche una notifica nel caso in cui la penna non è reinserita nel dispositivo per un periodo prolungato.

source

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: