Microsoft Surface Pro 7 ufficiale, porta Type-C e tanti miglioramenti a $749

Oggi a New York, Microsoft ha effettuato la sua conferenza stampa, in cui ha promesso tante nuove novità, ed il Surface Pro 7 è senza dubbio una di queste. Costruito sulla base della sette generazioni precedenti, riesce a mantenere un design minimale, potenza e versatilità.

Surface-pro-7

Uno degli update più importanti per questa tipologia di dispositivo, è senza dubbio l’ introduzione della porta USB TYPE-C. Ora il Surface Pro 7 è più versatile di sempre grazie alla presenza di numerosi gadget che supportano queste connessioni. La vecchia Mini DisplayPort è andata via.

Microsoft non poteva di certo equipaggiare i suoi Surface Pro 7 con i più recenti processori. Infatti sotto la scocca troviamo la decima generazione dei processori Intel i3, i5 e i7. Questi processori dovrebbero garantire più potenza e velocità dell’ ottava generazione. I tagli di memoria arrivano fino a 16GB, ma per chi vuole risparmiare del denaro è disponibile anche una variante da 4GB di RAM.

Inoltre il Surface Pro 7 offre le memorie LPDDR4x al posto delle LPDDRR3 della versione precedente, anche queste tecnologie assicurano una maggiore velocità. Per quanto riguarda i tagli di memoria interna, Microsoft offrirà tagli che vanno dai 128GB a 1TB, il prezzi di partenza è di 749 dollari.

Non abbiamo altre novità sul Surface Pro 7, tranne per il fatto che non dovremmo rinunciare al bellissimo display da 12.3 pollici PixelSense con risoluzione di 2736 x 1824 pixel e le immancabili Surface Pen e Type Cover tra gli accessori. Il dispositivo sarà disponibile in America dal 22 Ottobre, presto avremo più dettagli anche sulla commercializzazione nel nostro bel paese.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: