Meizu M6S con Exynos 7872 con display full screen è ufficiale

Il Meizu M6S è il primo smartphone dell’ anno della nota azienda cinese, ormai molto popolare nel nostro bel paese. Il device h tutte le carte in regola per essere un’ ottimo entry level da considerare in questo 2018. Abbiamo un display da 18:9, un processore da medio gamma, sensore di impronte digitali ed una batteria decente. Ecco tutto quello che dovete sapere sul Meizu M6S.

mblu-s6

Design

Il Meizu M6S (mBlu S6) arriva con un display da 18:9 ed una scocca in metallo molto bella al tatto, la forma dell’ antenna è ormai la classica forma a “U”, molto popolare grazie ad iPhone. Cosa interessante è, che nonostante numerosi leaks dichiaravo che il device avrebbe avuto il logo mBlu sulla parte posteriore, troviamo invece il logo originale di Meizu.

m6s-1024x436

Per il resto del design le differenza non sono molte dagli altri smartphone, il display occupa quasi tutta la parte frontale, dietro tutto metallo e le colorazioni disponibili sono Gold, Black e Blue.

Screenshot-2018-1-17-魅族官网-魅族智能手机官方网站-1024x518

Specifiche

Il Meizu M6S offre un display da 5.7 pollici in-cell con risoluzione di 1440 x 720p HD+, il display ha una luminosità di 450 nits e contrasto di 1000:1. Il device sarà il primo a girare con processore Exynos 7872 d Samsung con processo costruttivo a 14nm, due core Cortex A73 per prestazioni alte e quattro Cortex A53 per un’ efficienza energetica migliore.  I tagli di memoria disponibili sono da 3GB di RAM e a scelta, 32GB o 64GB di memoria interna. La batteria è da 3.000mAh con fast charging a 18W.

Per quanto riguarda il lato fotografico, il Meizu M6S offre un sensore da 16 megapixel, Samsung CMOS sulla parte posteriore con apertura f/2.0 e pixel da 112um, PDAF, lenti 5P e HDR sviluppato da ArcSoft. Sulla parte frontale troviamo un sensore da 8 megapixel con apertura f/2.0, algoritmi ArcSoft e Beauty mode.

Il device ha un sensore di impronte digitali posto sul lato, capace di sbloccare il device in soli 0.2 secondi, il software utilizzato è la Flye 6.2 con OneMind AI engine.

side-fingerprint-m6s

Altra cosa molto interessante è la funzione Super mBack, visto che il tasto home frontale è scomparso, l’ azienda ha deciso di utilizzare una nuova funzione per poter navigare all’ interno del Meizu M6S. Grazie anche ad un chip capace di rivelare la pressione, ci basterà cliccare il cerchietto per tornare indietro, una pressione prolungata ci porta alla home, uno swipe apre il multi-tasking, ci sono altre gesture ovviamente che permetteranno la navigazione semplice ed intuitiva.

super-mback-gestures-481x1024

Prezzi

Il Meizu M6S sarà venduto in Cina a partire dal 20 Gennaio al prezzo di 999 Yuan (circa 129 euro) per la variante da 3/32GB, mentre si sale a 1199 Yuan (149 euro) per la versione da 6/64GB.

meizu-m6s-price