LG G6 ufficiale, un LG che mi è piaciuto davvero tanto, per niente simile a G5

Finalmente ci siamo, siamo a Barcellona per l’ evento di LG, denominato LG G6 Day, ci hanno offerto un’ abbondante buffet, tra futta e sandwiches, coca cola e caffè siamo seduto in attesa dell’ inizio, ma la sorpresa è che ho individuato già alcuni dipendenti con unG6 in mano, quindi ufficialmente l’ ho già visto, beh ad essere bello è bello, ma tra poco lo scoprireteanche voi.


Si parla molto di dimensioni dello smartphone, introduzione al FullVision display, un display praticamente grande quando la scocca del G6,  multitasking migliorato, ormai il mercato dei big display si sta espandendo sempre di più, ed ecco perché LG ha creato questo device, un display da 5.7 pollici che entra in un device che monterebbe un display da 5.2 pollici.


Vittorio Storaro invitato all’ evento G6, parla dell’ aspect ratio cominciando dalla storia del cinema, finendo ai display di LG, Univisium, aspect ratio 2:1 e 18:9, ora si oarla di Dolby Vision, HDR 10, un nuovo sistema audio migliorato? 

Il G6 è il primo device a supportare il Dolby Vision, una nuova tecnologia che migliora la visione di contenuti su un display più grande e con aspect ratio di 18:9, ora si parla di videogames, si infatti ci saranno già pre installati 6 videogiochi dal Play Store, come Temple Run2 o Crossy Road, che migliorano l’ esperienza di gioco su un display del genere. 
Ecco che si parla anche di software, da oggi su LG G6 potremo godere di tutti i contenuti anche in landscape, il display come sapevamo sarà flat e non curved, ma i bordi sono curvi, i materiali usati sono solo metallo e vetro, e sarà disponibile in tre colori, grigio, bianco e nero.


La batteria è da 3.300mAhm, con un tubicino che farà uscire il calore fuori e non surriscaldare il G6, ovviamente il nuovo G6 è pienamente waterproof e dustproof.

Su LG G6 sarà anche presente Google Assistente, e sul palco abbiamo proprio il vice presidente di Google, che ci parla di integrazione di Google Assistant con G6, basterà dire “Ok Google” o premere il pulsante home a lungo per richiamare Google Assistente, da quel momento in poi, tutte le porte saranno aperte, potremo richiedere di tutto, al momento disponibile solo in due lingue, ma presto si aggiungeranno nuove lingue.
La fotocamera posteriore Dual Wide è da 13 megapixel, 82 gradi posteriore wide angle e 100 grandi wide angle camera anteriore, per selfie migliori e panoramici senza alcun movimento. Ma una fotocamera per funzionare bene non ha bisogno solo di un’ ottimo hardware, ma anche software, quì quindi fa la sua aparizione LG UX 6.0. Ricordo che la fotocamera frontale è da 5 megapixel.

Troverete un’ articolo più dettagliato dopo sul nostro blog.