Huawei P20 e P20 Pro ufficiali, tante novità sotto al cofano

Pochi minuti fa, Huawei ha presentato ufficialmente i nuovissimi Huawei P20 e P20 Pro in un’ evento organizzato a Parigi. I due flagship hanno il not h sul display, altoparlanti stereo e tanti miglioramenti sulla fotocamera, sopratutto il P20 Pro che porta tre fotocamere posteriori.

Huawei P20

L’ Huawei P20 è la variante più piccola tra i due, ha un display da 5.8 pollici LCD con il notch ed una risoluzione di 1080 x 224 pixel. La matrice dietro al pannello è PenTile RGBW, uguale al Mate 10. Proprio sotto al display c’è il tasto home con sensore di impronte digitali, utilizzabile anche per altri controlli all’ interno del menu.

Il P20 gira con un processore proprietario HiSilicon Kirin 970 octa-core (4x A73 + 4x A53), GPU Mali-G72MP12 e 4GB di RAM. La memoria interna è da 64GB e può essere estesa tramite microSD, o se volete potrete usare lo slot per una seconda SIM. Il chip come sappiamo, ha una propria NPU per imparare il nostro utilizzo ed essere più efficienti.

Lk Huawei P20 ha una doppia fotocamera posteriore brandizzata Leica da 12 megapixel con sensore più largo, 1/2.3″ e OIS, apertura a f/1.6 e 1.55um. La seconda fotocamera è da 20 megapixel monocromatica, sempre con apertura a f/1.6.

La fotocamera sul P20 supporta i 4 autofocus (PDAF, laser, contrasto e profondità), presente il dual-tone flash LED. La fotocamera può scattare i portrait, effetti di luce per lo sfondo, zoom a 2x e video a [email protected] slow-mo. Presenti i vari scenari automatici grazie all’ AI.

La fotocamera frontale racchiusa nel notch è da 24 megapixel con apertura a f/2.0, possiamo sempre scattare effetti bokeh e sbloccare il device grazie al Face Unlock.

Il P20 ha una batteria da 3.400mAh con supporto al Super Charge. Il device ha una cornice in metallo ed una scocca in vetro, supporta il wireless charging. Abbiamo la certificazione IP53 e la colorazione che è stata mostrata di più in presentazione è la Twilight, in pratica un’ effetto perlato. La colorazione sarà disponibile in tutti i mercati, le altre colorazioni sono Black, Midnight Blue, Pink Gold e Champagne, alcune saranno disponibili solo in mercati ridotti.

Huawei P20 Pro

Il P20 Pro è senza dubbio il top di gamma tra i due, ed il primo ad avere una tripla fotocamera posteriore brandizzata Leica.

Il P20 Pro ha un display da 6.1 pollici con aspect ratio di 18.7:9 e notch, risoluzione di 1080 x 2244 pixel, il display questa volta è OLED, anche in questo caso, il sensore di impronte digitali è posto sotto al display.

Così com il P20, anche la variante Pro ha un processore Kirin 970 octa-core e Mali-G72MP12, la differenza sta nella memoria utilizzata, il che aumenta a 6GB di RAM e 128GB di memoria interna espandibile.

Sull’ Huawei P20 Pro, ciò che è interessante è la tripla fotocamera posteriore Leica, di cui il secondo sensore è una 20 megapixel monocromatico con apertura a f/.6, il sensore principale è da 40 megapixel da 1/1.7″ ed apertura a f/1.8 e OIS, la terza fotocamera è da 8 megapixel RGB grandangolare con apertura a f/2.4. In pratica Huawei combina tutte le tecnologie ad oggi presenti sui vari smartphone così da far contenti tutti.

Anche in questo caso la fotocamera supporta i 4 tipi di autofocus, in inglese 4-ways autofocus, c’è il dual-tone flash LED con un sensore per la temperatura colore incorporato, possiamo fare uno zoom ottico a 3x e ibrido a 5x.. altre funzionalità comprende l’ ISO a 102.400 massimo, autofocus istantaneo per soggetti fino a 3 metri di distanza e velocità di scatto fino a 0.3s.

Infine, questa tripla fotocamera riesce a registrare video a [email protected] slow-mo come sempre integra anche le tante funzioni AI.

Proprio come fratello piccolo, anche il P20 Pro ha una fotocamera frontale da 24 megapixel on apertura a f/2.0, supporta anche il Face Unlock con mappatura del viso a 2D.

Il device ha una batteria da 4.000mAh con supporto al Super Charge con plug proprietario a 22.5W. Il design non è differente dal P20, ma questa volta troviamo la certificazione IP67.

Entrambi i device girano con la EMUI 8.1 basata su Android 8.1 Oreo, più veloce e stabile delle versioni precedenti che da la possibilità di eliminare con una barra nera in alto il notch, per chi non apprezzasse questa feature.

Prezzi

Huawei P20 e P20 Pro sono disponibili già da oggi a livello globale, il P20 ha un prezzo di 649€ mentre il P20 Pro ha un prezzo di 899€. Voi quale scegliereste?