Black Shark 3S, arriva in Cina a circa 485 euro

Black Shark 3S è il nuovo gaming phone presentato in Cina poco fa, si tratta del terzo gaming phone nel 2020 ed è pensato in collaborazione con Tencent Games. Il dispositivo sarà disponibile in due colorazioni, denominate Skyfall Black e Crystal Blue.

L’unica configurazione di memoria RAM disponibile è di 12GB, mentre la memoria interna varia da 128GB, 256GB o 512GB. I prezzi in conversione, partono da circa 485 euro.

Colori di blck shark 3s

Il nuovo Black Shark 3S gira con un processore Snapdragon 865 e memorie LPDDR5 e UFS 3.1. Il display ha una diagonale da 6.67 pollici AMOLED con refresh rate a 120Hz e touch a 270Hz. C’è un sensore di impronte digitali integrato, DC Dimming, HDR10+ e filtro per la luce blu.

Il software integra il nuovo Game Engine e la partnership port la Tencent SolarCore, il tutto per offrire prestazioni migliori durante i giochi. Per attenuare i riscaldamenti c’è un sistema di raffreddamento liquido a sandwich, mentre per una maggiore immersione nei giochi, abbiamo un audio 3D.

Sulla back cover abbiamo una fotocamera principale da 64 megapixel, 13 megapixel grandangolare e 5 megapixel per la profondità. Mentre avanti abbiamo una fotocamera da 20 megapixel.

Black shark 3s nero

Il Black Shark 3S gira con Android 10 ed interfaccia Joy UI 12, il che si tratta di una versione personalizzata della MIUI 12 di Xiaomi. Questo software arriverà anche sulle prime due versioni del Black Shark del 2020, presentati ad inizio anno, mentre non sappiamo se i precedenti riceveranno l’aggiornamento.

Infine abbiamo una batteria da 4.720 mAh con supporto alla ricarica rapida da 65W, ricaricabile tramite Type-C.

Black shark 3s grey
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: