Asus ZenFone Max Pro M1 lanciato con display da 18:9, SD 636, 13MP + 5MP

Asus ha svelato il suo ultimo device a Delhi, il ZenFone Max Pro M1, il device è un medio gamma e supporta il nuovo aspect ratio da 18:9, una buona doppia fotocamera ed un flash LED anche per la fotocamera frontale. Il nuovo Asus sarà il maggior competitor dello Xiaomi Redmi Note 5 Pro, il che porta quasi le stesse specifiche. Ecco quindi l’ Asus Zenfone Max Pro M1.

Specifiche

Il ZenFone Max Pro M1 ha un display da 5.99 pollici Full View con una risoluzione Full HD+ d 2160 x 1080 pixel, la supporto per la gamma colore NTSC dell’ 85%, luminosità da 450-nits ed un contrasto da 1500:1. Il display è coperto da un vetro curvo a 2.5D.

Così come lo Xiaomi Redmi Note 5 Pro, anche il Zenfone Ma Pro M1 ha un processore Snapdragon 636, la configurazione più alta vede l’ utilizzo di 6GB di RAM e 64GB di memoria interna. A parte uno slot per la doppia SIM, c’è anche uno slot per la microSD. Ottimo anche la batteria utilizzata, una 5.000mAh che offre 199 ore di musica, 25.3 ore di video in Full HD e 28 ore di navigazione Wi-Fi. La batteria supporta anche la ricarica veloce a 10W.

Per quanto riguarda la fotografia, il ZenFone Max Pro M1 offre una doppia fotocamera verticale con Softlight LED sulla scocca posteriore, la doppia cam è composta da un sensore da 13 megapixel f/2.2 + 5 megapixel, il tutto include un’ autofocus veloce, PDAF e registrazione video in 4K. La fotocamera frontale è da 8 megapixel con Softlight LED capace di fare anche scatti con effetto bokeh.

A bordo, come al solito troviamo la ZenUI, scherzo, il ZenFone Max Pro M1 è il primo Asus ad offrire un’ esperienza di Android pura, Android 8.1 Oreo One.

Il device costerà €135 per la variante da 3GB/32GB, salendo a €160 per i 4GB/64GB e finire a €185 per i 6GB/64GB, ovvimente al momento sarò disponibile solo in India.