Asus Zenfone 6 è ufficiale: Snapdragon 855, cam rotante da 48MP e batteria da 5000mAh

Asus ha presentato il nuovo Zenfone 6, uno smartphone di fascia alta ad un prezzo molto interessante, appena 500 euro. In un mondo dove le aziende continuano ad aumentare i prezzi dei propri smartphone, specialmente i top di gamma, Asus riesce a mentenere i costi ed offrirci una soluzione decisamente valida.

Zenfone-6

Asus aveva un design ben definito in mente, cioè lo Zenfone 6, nome in codice ZS630KL non doveva superare i 75mm di larghezza per essere confortevole nelle mani. Questo ha decisamente determinato la diagonale del display, arrivando a misurare 6.4 pollici, non c’è nessuna forma di notch e le cornici sono molto sottili, non c’è neanche il foro nel display.

Ma al posto di tutte queste soluzioni, per qualcuno scomode, Asus opta per un moderno meccanismo a rotazione della fotocamera posteriore, simile al Galaxy A80 per intenderci. Ma Asus Zenfone 6 ha una fotocamera principale da 48 megapixel Sony IMX586 (0.9um pixel,apertura f/1.8), mentre la seconda fotocamera è da 13 megapixel grandangolare da 125 gradi.

Zenfone-6

La fotocamera può registrare video in 4K a 60fps con stabilizzazione elettronica delle immagini, anche in modalità selfie. Asus ha anche progettato la modalità HDR+ Enhanced e Night Mode, migliorando la qualità delle immagini.

Ritornando al display, lo Zenfone 6 ha un display da 6.4 pollici IPS LCD che ricopre il 92% della scocca, la luminosità massima raggiunge i 600 nits e supporta il DCI-P3. Asus però preferisce un sensore di impronte digitali classico sulla scocca posteriore anziché un sensore integrato nel display.

Zenfone-6

Inoltre quest’ anno Asus non presenta nessuna variante “Z”, ma solo il classico Zenfone 6. Di cui porta al suo interno un processore Snapdragon 855 accoppiato a 8GB di memoria RAM e fino a 256GB di memoria interna UFS 2.1. Asus ha voluto evitarci anche le problematiche della microSD al posto di una SIM fornendo un carrellino che supporta due SIM ed una microSD.

Lo Zenfone 6 monta due amplificatori certificati Hi-Res. Nella confezione sono presenti anche le cuffie ZenEar (certificate Hi-Res) con attacco per il jack da 3.5mm. Se invece vorrete ascoltare in wireless potrete godere della qualità aptX HD.

Zenfone-6

Dopo i positivi riscontri col il Max, Asus monta sul suo Zenfone 6 una batteria da 5.000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18W. La ricarica viene effettuata in maniera intelligente misurando la velocità di ricarica in base al nostro utilizzo. Per non danneggiare la batteria, Asus non include una ricarica rapida.

Lo Zenfone 6 gira con la ZenUI 6 basata su Android Pie, tra l’ altro una interfaccia completamente stock. L’ azienda garantisce due anni di aggiornamenti importanti.

Il dispositivo è inoltre resistente grazie al vetro Gorilla Glass 6 ed una cornice in alluminio serie 6000.

Zenfone-6

L’ Asus Zenfone 6 sarà disponibile a partire da 500 euro in Europa dal 23 Maggio, si arriva a 600 euro per la versione più potente.