Apple Watch 2 con Sim integrata

Secondo gli ultimi rumors Apple potrebbe presentare il prossimo Apple Watch con una novità molto interessante, parliamo della possibilità di inserire una nano-Sim al suo interno, a confermare questo rumor è stata anche Apple quando qualche giorno fa ha dichiarato che dal 1 Giugno tutte le app dovranno essere native per Apple Watch, segno che Apple vuole dare una propria indipendenza all’ orologio e non dipendere da uno smartphone. 

Sicuramente questa notizia potrebbe interessare a molte persone sopratutto se pensiamo che ora sarà possibile fare sport senza iPhone, ma c’ è da ricordarsi che ora dovremo attivare una nuova sim, un nuovo piano di abbonamento e chissà realmente quanti vantaggi avremo nell’ uso di tutti i giorni, non ci resta che attendere.

Per quanto riguarda il design non si conosce molto, ma qualche report dichiara che l’ Apple Watch 2 sarà dotato di una scocca più sottile e leggera e un nuovo processore S2 che dovrebbe migliorare la velocità del sistema operativo.