Apple AirPods 2 con Wireless Charging sono finalmente ufficiali

Dopo tantissime indiscrezioni, Apple ha finalmente rilasciato le nuove AirPods di seconda generazione. Auricolari true wireless dotate di un nuovo chip H1 che ne garantisce una maggiore autonomia, prestazioni elevate ed il comando vocale “Hey Siri“.

Negli store troviamo due modelli di AirPods, auricolari con case normale o con il Wireless Charging Case, venduto tra l’ altro anche separatamente.

Airpods

Quindi il chip H1 fa la differenza su queste AirPods, sarà infatti capace, grazie anche ai sensori ottici e accelerometri di movimento capire, quando l’ utente indossa gli auricolari, attivare il microfono automaticamente ed indirizzare l’ audio ad entrambe le cuffie o nel caso ne indossiamo una sola, l’ audio verrà indirizzato solo in una cuffia.

Da oggi con il comando “Hey Siri” potremo chiedere qualsiasi cosa, come ad esempio effettuare una chiamata. A tal proposito, grazie al chip H1 viene aumentata la rapidità di switch nella connessione tra i dispositivi e viene aumentata l’ autonomia in conversazione del 50%. Il chip aiuta inoltre a cancellare i rumori di fondo mentre parliamo.

L’ altra novità è senza dubbio il Wireless Charging Case, compatibile con la tecnologia Qi. Le AirPods 2 offrono fino a 5 ore di ascolto e 3 ore di conversazione con una singola ricarica. Mentre 15 minuti nel case permettono di avere 3 ore di ascolto e 2 ore di conversazione. Come le prime AirPods, per ricaricarle vi basterà appoggiarle nell’ apposita custodia, mentre la custodia si ricarica appoggiandolo su una qualsiasi basetta wireless.

Per i nostalgici, è comunque presente una porta Lightning.

Airpods

Nota dolente è sicuramente il prezzo:

  • AirPods con custodia classica = 179 euro
  • AirPods con custodia di ricarica wireless= 229 euro
  • Custodia di ricarica wireless compatibile anche con le AirPods di prima generazione= 89 euro

Source